Ambientazione: La Britannia di Tevennec - Gioco di ruolo

In seguito al Lucca Comics 2018, si è deciso di fare un cambio radicale all'ambientazione di Tevennec - Gioco di ruolo. In questo post andiamo ad approfondire le modifiche che sono state fatte.

Il nome "Tevennec"

Come è stato già scritto nei precedenti post, Tevennec non è un nome di fantasia, ma è il nome di un isolotto realmente esistente vicino alle coste occidentali della Bretagna, in una zona da sempre pericolosa per la navigazione.

By Calcineur - Self-photographed,CC BY-SA 3.0, Link

L'isolotto è sempre stato considerato maledetto, a causa degli strani rumori generati quando gli scogli venivano colpiti dalle onde dell'oceano. Numerosi guardiani, prima che quest'ultimo venisse automatizzato nel 1910, impazzirono di solitudine, convinti che il faro e l'isola fossero infestati dagli spettri dei naufraghi.

La Britannia di Tevennec - Gioco di ruolo

La nuova ambientazione del gioco altro non è che la Gran Bretagna medievale, chiamata Britannia. Nell'anno 1022 il Regno di Inghilterra è sotto il dominio del re danese Canuto il Grande, ed è diviso tra queste contee: Est Anglia, Wessex, Sussex, Northumbria, Mercia e Galles. A nord, invece, i Pitti hanno unificato la moderna Scozia nel Regno d'Alba, e re Malcolm II di Alpin si è sottomesso al monarca inglese. Ed è proprio in quell'anno che dall'Altro Universo, luogo alieno e sconosciuto al nostro mondo, viene aperta la Porta sopra la città di Winchester, nel Wessex.

Una tenebra innaturale, popolata da mostri abominevoli, è stata vomitata nel nostro mondo dalla Porta. L'isolotto di Tevennec, utilizzato da Horla per evocare il Divoratore secoli prima, cade letteralmente dal cielo per schiantarsi sul castello di quello che era il Regno del Wessex prima di Canuto il grande, e Horla si manifesta come un'abominevole semidivinità non morta. Le creature aliene invadono la Britannia dal sud, e lo squilibrio dell'apertura della Porta intrappola l'intera isola in uno stato dimensionale intermedio, impedendo a tutti di uscire. In pochi decenni, l'umanità ha combattuto per la sopravvivenza, e l'isola è stata spezzata in due all'altezza del Vallo di Adriano. Nonostante gli iniziali sforzi di Canuto, il regno di Inghilterra ha pian piano ceduto all'influenza del Regno d'Alba. La situazione ora sembra essersi stabilizzata, ma la tenebra sta piano piano avanzando, e l'umanità sembra sempre più prossima alla fine...

Maggiori informazioni

Questo è solo una breve introduzione alla nuova ambientazione di Tevennec - Gioco di ruolo. Maggiori dettagli potete trovarli nel regoalmento stesso, più precisamente su queste pagine:

L'inizio dell'Orrore

La Britannia in Tevennec - Gioco di ruolo

Commentate su questo articolo o sulla pagina Facebook per far sapere all'autore cosa ne pensate! E ricordatevi sempre l'onnipresente monito: pronti o no, la tenebra avanza...

Commenti